Eventi
"Maledetta grammatica" di Gualberto Alvino
Libri
favorite_border
14 Oct 06:00 PM
Until 14 Oct, 08:00 PM 2h

"Maledetta grammatica" di Gualberto Alvino

place Biblioteca Totiana expand_more

Presso la Biblioteca Totiana dell’Associazione Gottifredo, Via Lisi n. 2 ad Alatri (FR), sabato 14 ottobre 2023, alle ore 18.00, verrà presentato il volume Maledetta grammatica di Gualberto Alvino (Caffèorchidea, 2023). Converserà con l’autore Angelo Boezi, docente di letteratura italiana.

L’incontro è curato dall’Associazione Gottifredo in collaborazione con “Io Studio Italiano. Alta scuola di lingua e cultura italiana” e la Biblioteca Totiana.

Note sul libro. C’è fame di buona lingua, e quest’esigenza attraversa il nostro Paese da nord a sud, in tutte le sue componenti sociali. Un giorno un critico e filologo decide di aprire uno sportello grammaticale sulla propria pagina facebook. Uno spazio aperto a tutti, che diventi dibattito e confronto su dubbi e incertezze della nostra lingua. Che ne sarà di questo spazio, quali avventori lo frequenteranno? E così che l’esperimento di Alvino si è trasformato in un laboratorio affollato, un crocevia di riflessioni ed appunti, il palcoscenico perfetto per lo spettacolo sempre in divenire di una lingua viva, che cambia e si evolve giorno per giorno. E noi ci riscopriamo un popolo attento alla grammatica. Severo nei giudizi, pronto a cogliere in fallo, nel loro dire e nel loro scrivere, scrittori e giornalisti, burocrati e docenti. E in questa giostra di refusi e travisamenti, nella sua veste di regista ironico e dissacrante, Alvino guida il lettore in un percorso ad ostacoli tra virgole e congiuntivi, raccontandoci indirettamente il nostro più intimo ed antico rapporto con la grammatica italiana. Un rapporto che nemmeno un film di Woody Allen saprebbe raccontare meglio.

Gualberto Alvino è un filologo, critico letterario e docente italiano. Si è particolarmente dedicato agli irregolari della letteratura italiana, da Consolo a Bufalino, da Sinigaglia a D’Arrigo, da Balestrini a Pizzuto. Suoi scritti poetici, narrativi, critici e filologici appaiono regolarmente in riviste accademiche e militanti.

Scan QR Code
Age Group
All